TE online/GEOtransit è dedicato ad aziende ed enti per la semplificazione del procedimento amministrativo dei transiti eccezionali. In questo sito trovate sia informazioni generali che istruzioni operative e tutorial

Aziende di trasporto e Agenzie

Le aziende di trasporto e le agenzie possono eseguire tutto l’iter, dalla richiesta al rilascio dell’autorizzazione, direttamente dal proprio ufficio, utilizzando un semplice browser internet. E’ integrata anche la firma digitale, i metodi di pagamento e le anagrafiche sono integrate in un unico sistema centralizzato, potendo così recuperare tutte le proprie informazioni da un unico archivio centralizzato.

Enti e gestori strade

Le attività di istruttoria e, più in generale, di back office sono totalmente gestite all’interno dell’applicativo stesso. Sono gestiti anche le eventuali richieste di parere a utenti interni ed esterni, l’integrazione con il protocollo informatico, i bolli virtuali, oltre ai controlli sui pagamenti eseguiti con bollettino postale, telematico o carta di credito. Una volta firmata digitalmente l’autorizzazione, questa è disponibile alle aziende oltre che alle forze di polizia. Sono gestite anche tutte le funzionalità di integrazione, sostituzione, sospensione, diniego e avviso di transito.

Enti coinvolti per i nulla osta

Anche gli enti coinvolti per i nulla osta utilizzano lo stesso sistema web, riducendo notevolmente i tempi di istruttoria e avendo accesso alla stessa documentazione dell’ente che ha ricevuto la richiesta. Il nulla osta viene automaticamente trasmesso all’ente di riferimento, eliminando lo scambio di carta e di comunicazioni.
g

Forze di Polizia

Qualsiasi forza di polizia autorizzata al controllo delle autorizzazioni può accedere al sistema utilizzando o il Codice QR stampato sull’autorizzazione o accedendo direttamente dalla centrale operativa o dall’ufficio al database delle autorizzazioni. Le ricerche possono essere eseguite per codice pratica, numero protocollo, azienda e targa. Per visualizzare i vari tutorial e, in particolare, quello dedicato ai controlli, cliccate qui.